Disdrometric measures

Grazie per aver visitato il sito ufficiale dello storico osservatorio di Montevergine. Devi sapere che questo osservatorio viene salvaguardato dall'abbandono e dal degrado grazie all'azione e all'opera di un gruppo di giovani appassionati della meteorologia e del territorio del comprensorio del monte Partenio. L'osservatorio ha una lunga serie storica risalente al lontano 1884. Grazie alla tua eventuale donazione potrai contribuire concretamente al mantenimento e al miglioramento dell'osservatorio stesso. Senza il vostro aiuto questo importante pezzo di storia scientifica italiana verrebbe inesorabilmente perduto. Grazie per il tuo contributo e torna a visitare il sito ufficiale www.mvobsv.org .

Questa pagina web è dedicata alle misure acquisite dal sensore disdrometrico operativo presso la terrazza dell’Osservatorio meteorologico di Montevergine. Lo strumento, installato in data 05/12/2018 dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”,  misura la quantità e l’intensità delle precipitazioni, la velocità di caduta delle idrometeore ed il loro diametro. Sulla scorta di tali misure, il disdrometro è in grado di determinare lo spettro delle precipitazioni atmosferiche e di rilevare e discriminare le seguenti tipologie di precipitazioni: pioviggine, pioggia, grandine, neve, grani di neve, graupel (grandine piccola / snow pellets) ed ice pellets.

Si riportano di seguito, in formato grafico e testuale, alcuni dei parametri rilevati dal sensore. I dati sono aggiornati ogni minuto e costituiscono l’output “grezzo” dello strumento.

Per ulteriori informazioni sulle misure disdrometriche acquisite presso l’Osservatorio meteorologico di Montevergine, si prega di contattare i seguenti indirizzi:

giorgio.budillon@uniparthenope.it

vincenzo.capozzi@uniparthenope.it

Graphic style credits: Federico Vicinanza