Le previsioni meteo per la Provincia di Avellino

Grazie per aver visitato il sito ufficiale dello storico osservatorio di Montevergine. Devi sapere che questo osservatorio viene salvaguardato dall'abbandono e dal degrado grazie all'azione e all'opera di un gruppo di giovani appassionati della meteorologia e del territorio del comprensorio del monte Partenio. L'osservatorio ha una lunga serie storica risalente al lontano 1884. Grazie alla tua eventuale donazione potrai contribuire concretamente al mantenimento e al miglioramento dell'osservatorio stesso. Senza il vostro aiuto questo importante pezzo di storia scientifica italiana verrebbe inesorabilmente perduto. Grazie per il tuo contributo e torna a visitare il sito ufficiale www.mvobsv.org

Alle ore 20:30 è stato emesso il bollettino meteorologico per la Provincia di Avellino, valido per le giornate di Lunedì e Martedì.

Le previsioni possono essere consultate tramite il seguente link:

Previsioni Meteo

05/12/2018: installato un sensore disdrometrico presso l’Osservatorio meteorologico di Montevergine

A partire dalla giornata odierna, presso il nostro Osservatorio è operativo un sensore disdrometrico ottico. Si tratta di uno strumento finalizzato ad una completa caratterizzazione dello spettro delle precipitazioni atmosferiche. Attraverso il disdrometro, infatti, è possibile misurare, oltre alla quantità e all’intensità delle precipitazioni (i.e. i parametri comunemente rilevati da un pluviometro), anche la velocità di caduta delle idrometeore ed il loro diametro. Sulla scorta di tali misure, il disdrometro è in grado di determinare lo spettro delle precipitazioni atmosferiche e di rilevare e discriminare le seguenti tipologie di precipitazioni: pioviggine, pioggia, grandine, neve, grani di neve, graupel (grandine piccola / snow pellets) ed ice pellets.

Il disdrometro da oggi in esercizio presso l’Osservatorio di Montevergine è stato installato dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli studi di Napoli “Parthenope”, nell’ambito di un consolidato rapporto di collaborazione scientifica con l’Osservatorio di Montevergine. Di seguito, due foto che ritraggono il sensore disdrometrico installato sul terrazzo della storica torretta meteorologica.

——————————————————————————————————————–

This morning, a laser optical disdrometer has been installed at MountVergine Observatory.  The optical laser basing measuring principle guarantees a reliable and accurate measurement of all known kinds of precipitation. It is possible to measure the amount, the intensity also as the particle size and the velocity of precipitation. A main advantage of the Distrometer is to measure particles down to 0,16 mm diameter. The Distrometer detects and discriminates the different arts of precipitation as drizzle, rain, hail, snow, snow grains, graupel (small hail / snow pellets), and ice pellets.

The disdrometer has been installed by the Department of Science and Technology of the University of Naples “Parthenope”, in the framework of a fruitful scientific collaboration with our Observatory.

Nota climatologica sui mesi di Settembre e Ottobre 2018

I mesi di settembre ed ottobre 2018 sono stati caratterizzati, in quel di Montevergine, da temperature mediamente al di sopra a quelle di riferimento (trentennio 1981-2010). In particolare, nel caso di settembre, l’anomalia è stata di +1.0°C, nel caso di ottobre di 0.4°C.

Per quanto concerne gli apporti meteorici, è stato rilevato un deficit nel mese di settembre ed un surplus nel mese di ottobre (con riferimento, anche in questo caso, al trentennio 1981-2010).

Alcune note di rilievo in merito alle vicende atmosferiche degli ultimi due mesi:

- Il giorno 26/09/2018 è stata rilevata una minima di soli 3.2°C: era dal 2002 che non si raggiungeva un valore di temperatura così basso;

- nei giorni 25 e 26 settembre il vento di grecale ha spirato con una media di 25.8 nodi, raggiungendo una velocità massima di 78.0 nodi (144 km/h);

- nei giorni 28 e 29 ottobre sono caduti, complessivamente, ben 151.1 mm di pioggia, di cui 104.9 il giorno 28.

- il giorno 23 ottobre si è verificata una breve ma intensa bufera di grecale: il vento ha raggiunto la ragguardevole velocità di 90.4 nodi (167 km/h).